Partiti i lavori per la Fibra FTTH a Sassari

Qui su Sardegna Digital inauguriamo il nuovo anno con una buona notizia per gli amici Sassaresi, nella giornata di oggi la ormai famosa società di Enel, Open Fiber, che in tutta Italia e in Sardegna a Cagliari sta eseguendo lavori per la copertura in Fibra Ottica, inizia il suo percorso anche nella seconda città più grande dell’isola.

Come già anticipato nello scorso Ottobre in questo articolo da oggi Sassari inizia il percorso che la porterà a diventare una delle principali città ad essere coperte totalmente dalla banda ultra larga e dalla fibra fino a casa con tecnologia FTTH (Fiber to the Home).

L’investimento per la realizzazione di 26mila chilometri di nuove reti NGA di ultima generazione è di ben 15 Milioni di euro per tutta la città, grazie alla convezione siglata con il Comune le nuove reti consentiranno a oltre 44mila unità immobiliari, tra famiglie e imprese, di poter utilizzare una connessione ad internet ultraveloce, fino a 1 Gigabit al secondo.

I lavori verranno eseguiti utilizzando la tecnica della “minitrincea” che viene utilizzata per i lavori di questo tipo da tutte le aziende e ditte specializzate del settore, questa tecnica consente non solo di essere sostenibile ma di essere poco invasiva, nella minitrincea verrà alloggiato il corrugato su cui viaggiera il cavo in fibra ottica che si districherà sotto il manto stradale delle vie cittadine e tramite apposite apparecchiature di smistamento arriveranno in ogni singola abitazione o impresa che richiederà all’operatore l’allaccio. Le squadre incaricate sono partite oggi da viale Adua, via Gramsci, via Coradduzza, via Garzia Raffa, via Baracca e via Carbonazzi.

Open Fiber oltre ad essere impegnata in prima linea con i primi due bandi Infratel, e quasi sicuramente lo sarà anche con il terzo, aveva già annunciato di voler coprire autonomamente altre 270 città, se il passo rimane questo non tarderanno sicuramente ad arrivare anche gli altri cantieri, anche in Sardegna.

Autore: 

Fabio, classe 1993, Nerd fino al midollo, cresciuto tra videogame, computer, e apparecchi elettronici, sempre alla ricerca di novità in campo digitale. Ho una certa esperienza nel mondo della tecnologia, dell'informatica e delle telecomunicazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *