Fibra Ottica BUL Sardegna – Marzo / Aprile 2019

Ultimi aggiornamenti sulla Banda Ultra Larga in Sardegna.

Marzo - Aprile 2019 in unico articolo, come già anticipato sulle pagine social, in quanto non sono presenti novità significative.

Ricordo come sempre che nell'aggiornamento mensile non spiegherò tutto per filo e per segno, per avere un quadro generale della situazione vi consiglio di leggervi i precedenti aggiornamenti sulla Banda Ultra Larga.

Mappa Interattiva della Sardegna

Come sempre segnalo la mia mappa interattiva su Google My Maps per avere un quadro d’insieme sulla situazione nell’isola, in base a tutti i dati che ho raccolto e che ci vengono forniti da Infratel, BandaUltraLarga.it e dagli operatori privati. Sono compresi i comuni attivi, in progettazione o in pianificazione in Sardegna, sia da parte pubblica che privata.

La mappa interattiva comprende tutti i comuni della Sardegna (377), suddivisi tra:

  • Comuni attivi
  • Comuni Pianificati da Operatori Privati
  • Comuni Pianificati dagli Interventi della Regione Sardegna e di Infratel
  • Aree e Comuni oggetto di intervento per il Terzo Bando Infratel

Purtroppo la mappa ad oggi non è completa, i dati sullo stato dei lavori Infratel (non i comuni già pianificati per l'attivazione) non possono essere scaricati direttamente dalla mappa nel sito Banda Ultra Larga, quindi non è mi è stato possibile inserirli nella mappa. I dati aggiornati al 12/03/2019 possono essere comunque visionati nell'apposito sito che riporto qui sotto:

Comuni attivi e coperti in VDSL

I comuni coperti e attivi ad oggi con la VDSL o VDSL 2 in Fibra Ottica sono 50:

Alghero – Arbus – Arzachena – Assemini – Bosa – Cabras – Cagliari – Capoterra – Carbonia – Carloforte – Decimomannu – Dolianova – Domusnovas – Elmas – Guspini – Iglesias – Ittiri – La Maddalena – Macomer – Maracalagonis – Mogoro – Monserrato – Muravera – Nuoro – Olbia – Oliena – Oristano – Orosei – Ossi – Ozieri – Ploaghe – Porto Torres – Quartu S. Elena – San Gavino Monreale – San Sperate – Sanluri – S. Antioco – Sassari – Selargius – Serramanna – Sestu – Siniscola – Sinnai – Sorso – Tempio Pausania – Terralba – Tortolì – Valledoria – Villacidro – Villasor.

Vendibilità attiva con gli operatori: TIM - Telecom Italia, Tiscali, Vodafone, Fastweb, Wind - 3

Tecnologia: FTTC (Fiber to the Cabinet) & FTTH (Fiber to the Home)

Nota: Controllare la copertura nei rispettivi siti ufficiali degli operatori. Alcuni comuni hanno aree o frazioni che vengono pianificati separatamente o aree non ancora coperte.

BUL Progetti Privati > TIM / Telecom Italia

La TIM – Telecom Italia così come già fatto nel continente Italia, ha avviato sin dal 2013 la copertura con la fibra ottica per la Banda Ultra Larga in Sardegna, il tutto privatamente e quindi con fondi propri, ad iniziare dalle grandi città per poi arrivare anche ai comuni più piccoli, per poter portare ai propri clienti ma anche a quelli delle altre compagnie telefoniche che si appoggiano alla società, una connetività in VDSL fino a 100/200 Mega per secondo, e aggiornare così tutte le centrali telefoniche che fino ad ora (a parte le grandi città) hanno erogato solamente il servizio ADSL.

Dal mese di Novembre TIM grazie anche ai fondi pubblici e all'accordo con Regione Sardegna - Infratel, ha iniziato a pianificare i comuni che fanno parte degli Interventi diretti Infratel, comuni in aree prevalentemente rurali che sono stati già precedentemente coperti con la fibra ottica fino alle infrastrutture e agli armadi ripartilinea (tecnologia FTTC/FTTN) e che devono essere attivati con la connetività.

Come potete vedere dal file scaricabile qui sotto, con l'ultimo aggiornamento rilasciato il 06 Maggio 2019, siamo arrivati alla pianificazione per l'attivazione di 38 centrali telefoniche/comuni, di cui 4 con fondi privati TIM, mentre 33 da copertura Infratel.

Rispetto al precedente aggiornamento non sono stati attivati nuovi comuni/centrale telefoniche con le nuove reti NGA (Banda Ultra Larga).

Per i restati comuni bisognerà attendere la pianificazione, un'anteprima delle successive attivazioni è stata mostrata dalla Regione Sardegna nelle Slide della Conferenza stampa del 26 Novembre. Le nuove date sono state pubblicate sulla mappa interattiva, da dati sul sito Banda Ultra Larga Italia.

Il prossimo grosso aggiornamento del sito più i dati è previsto per il mese di Giugno 2019, quando verranno resi i dati anche della Consultazione 2019 (vedi sotto).

Ad oggi TIM non ha ancora attivato nessun comune facente parte dell'accordo stipulato in Regione Sardegna, e i tempi si sono allungati notevolmente, nell'accordo e nelle slide si parlava di attivazione di 90 comuni completati entro il 31 Marzo, cosa che non è avvenuta e ora dovremmo essere nelle fasi successive, una delle quali terminerebbe il 30 Giugno, oramai è impossibile che la società telefonica riesca ad attivare tuti questi comuni in così poco tempo.

Tecnologia: FTTC (Fiber to the Cabinet)

Nota: I dati riportati in questi link, ospitati sul sito web (www.wholesale.telecomitalia.com), non pubblicati, copiati o riprodotti su questo sito, sono di proprietà esclusiva di TIM – Telecom Italia S.p.A.

BUL Progetti Privati > Open Fiber

Con i suoi fondi privati la società Open Fiber di Enel continua la sua copertura in fibra ottica casa per casa (tecnologia FTTH-FWA) nelle città più grandi dell'isola.

Nello scorso aggiornamento abbiamo visto come Open Fiber ha avviato le procedure per portare la fibra ottica diretta (FTTH o FWA) anche nella cittadina di Oristano, si sono visti i primi sopralluoghi e anche tanti volantini che annunciavano la presa in carico delle prime adesioni.

Ad oggi non abbiano novità ma sicuramente dietro le quinte la società sta lavorando, e potrebbero spuntare nuove cittadine sarde, ipotizzabili Nuoro, Alghero, Ghilarza ecc.

La società comunque arriverà prossimamente anche con i fondi pubblici in Sardegna, come avrete visto sul portale è stato assegnato alla società anche il Terzo ed ultimo Bando Infratel per la Banda Ultra Larga, che riguarderà comuni ancora non coperti o pianificati, case sparse e frazioni dei centri già coperti ma che non riescono a soddisfare le richieste dell'Agenda Digitale Italiana ed Europea. Maggiori dettagli nella parte sui fondi pubblici qui sotto.

Collegamenti Open Fiber delle città coperte in Sardegna:

Cagliari - Sassari - Quartu Sant'Elena

Vendibilità attiva con Vodafone, Tiscali, Wind e 3.

Tecnologie: FTTH (Fiber to the Home) - FWA (Fixed Wireless Access)

BUL Progetto Pubblico - Regione Sardegna e Infratel

Dopo l'importante accordo siglato da Infratel, Regione Sardegna e TIM che riguarda l'intervento pubblico e il capitolo legato all'accensione della fibra ottica già posata e collaudata nei comuni completati, i tecnici Infratel come mostrato lo scorso aggiornamento hanno aggiornato i dati delle pianificazioni e disponibilità delle nuove reti per tutti i comuni d'Italia, compresi tutti e 377 della Sardegna.

Purtroppo ad oggi non è possibile scaricare direttamente e in forma aggregata i dati ufficiali dal sito Banda Ultra Larga, possono comunque essere visionati, comune per comune.

Cliccando sul sul pulsante qui sotto si accede direttamente alla mappa interattiva del sito Banda Ultra Larga Italia, dove è possibile vedere lo stato dei lavori, stato di copertura e la pianificazione di attivazione per il 2019 e il 2020.

Comuni in progettazione/pianificati: N/D
Comuni con Lavori in esecuzione: N/D
Comuni con Lavori terminati: N/D

Attivazione Pianificata: 33 (Elenco dei Comuni dai Dati TIM)

Comuni inclusi nel Terzo Bando Infratel: 348

Totale Comuni Sardegna/Interessati: 377

Legenda:

  • Progettazione (comune con incarico di Progettazione esecutiva)
  • Esecuzione (comune con contratto attuativo)
  • In Collaudo (comune con fine lavori)
  • Terminato (comune con Certificato di Regolare Esecuzione)
  • Attivazione Pianificata (comune pianificato per l'attivazione della fibra ottica da parte di un operatore telefonico di rete)

Nota: Alcuni comuni pianificati dalla Regione Sardegna possono coincindere anche con quelli del Terzo Bando Infratel.

Sbloccate le gare e i lavori Infratel in alcune aree della Sardegna

Nonostante non ci siano notizie entusiasmanti o novità rilevanti, rispetto ai mesi precedenti, possiamo dire ufficialmente che i famosi 70 comuni con le gare bloccate sono stati finalmente sbloccati e i lavori possono riprendere il loro corso, così come in tutti gli altri comuni e aree bianche a fallimento di mercato e ad intervento pubblico.

Ovviamente stiamo parlando di quei comuni facenti parte dei progetti diretti Infratel (non Terzo Bando) e le cui gare erano stati bloccate per volontà (sconosciuta) delle aziende a cui gli erano stati appaltati i lavori.

A metà del mese di Marzo le gare sono state rimesse in piedi e i lavori sono stati assegnati nuovamente ad altre società che hanno vinto l'appalto, questo per quanto riguarda 4 Lotti di intervento, la maggior parte nella provincia di Nuoro:

1° Lotto : Comuni di Lula (NU), Torpe’ (NU), Orune (NU), Bitti (NU), Luogosanto (SS), Ala’ dei Sardi (SS), Aggius (SS), Telti (SS)

2° Lotto : Comuni di Loculi (NU), Onifai (NU), Mamoiada (NU), Orgosolo (NU), Baunei (NU), Urzulei (NU)

3° Lotto : Comuni di Borore (NU), Desulo (NU), Teti (NU), Lodine (NU), Lei (NU), Tiana (NU), Bolotana (NU), Olzai (NU)

4° Lotto : Comuni di Siligo (SS), Thiesi (SS), Bessude (SS), Bidoni (OR), Simaxis (OR), Tramatza(OR)

Tutti i documenti ufficiali e le informazioni aggiuntive, anche sulle società partecipanti possono essere reperite qui sul sito Infratel.

Un'altra parte dei comuni bloccati invece ricade interamente in 14 comuni della Provincia di Oristano, per questi però non sono ancora stati assegnati i lavori ma bensì la sola progettazione degli interventi e delle tratte per la posa della fibra ottica.

Comuni: Baratili San Pietro, Boroneddu, Flussio, Marrubiu, Morgongiori, Narbolia, Palmas Arborea, Riola Sardo, Santa Giusta, Solarussa, Tinnura, Usellus, Villa Sant’Antonio, Zerfaliu.

Link al sito Infratel

Non avendo mai avuto un elenco ufficiale di questi comuni bloccati possiamo supporre che gli altri siano ancora da ri-progettare, o comunque sono stati reinseriti nei lavori in qualche modo, in ogni caso se ci saranno aggiornamenti sul sito Infratel gli riporterò.

Consultazione 2019 e nuovi dati sulla Banda Ultra Larga

Infratel e il Ministero dello Sviluppo Economico come già annunciato negli scorsi aggiornamenti e sui social aveva già avviato per quest'anno una nuova fase di Consultazione Dati, su tutto il territorio nazionale, che si concluderà il prossimo mese di Giugno con la pubblicazione dei nuovi dati, dati che riguardano la copertura del territorio e le pianificazioni da parte degli operatori telefonici privati che vogliono investire in determinate aree.

Questo è sicuramente uno dei motivi per il quale non è possibile accedere direttamente ai dati Infratel - Banda Ultra Larga Italia, ma solo attraverso la loro mappa interattiva, come già anticipato.

Questo spiegherebbe anche i malfunzionamenti che nei giorni scorsi hanno interessato tutti e due i siti ufficiali, sicuramente in fase di modifica e aggiornamento.

Se tutto va secondo i piani prestabiliti, il mese prossimo sapremo con più certezza le reali intenzioni degli operatori, specialmente nei riguardi delle attivazioni dei comuni in Sardegna che sono l'argomento sicuramente più spinoso e che richiede maggiori dettagli.

Questo potrebbe portare a pensare che TIM stia aspettando proprio questi nuovi dati per poter iniziare le attivazioni, ma è solo un ipotesi in mancanza di prove o notizie ufficiali certe.

BUL Progetto Pubblico - Terzo Bando Infratel

Dicembre 2018 è stato il mese della rilevazione per il Terzo Bando Infratel, il 18 Dicembre infatti è stata assegnata definitivamente ed ufficialmente ad Open Fiber Spa, la terza ed ultima gara pubblica per la realizzazione delle reti in fibra ottica a Banda Ultra Larga, con tecnologie FTTH (Fiber to the Home) e FWA (Fixed Wireless Access).

La aree di intervento (specialmente a completamento di altri interventi BUL) ricadono nelle Regioni di Puglia, Calabria e Sardegna.

Nella giornata del 2 Aprile è arrivata una buona notizia, che fa ben sperare e che ci dice chiaramente che le attività sul Terzo Bando Infratel non si sono mai fermate, dall'annuncio dell'assegnazione.

Infatti Open Fiber e Infratel a Roma hanno firmato ufficialmente la concessione tra le due società che da il via definitivo alla gara, in questo articolo qui sotto ho illustrato tutti i dettagli:

Open Fiber e Infratel: Avvio ufficiale del Terzo Bando Infratel

In questo articolo del 20 Dicembre ho parlato di tutti i dettagli sull'assegnazione del Terzo Bando Bando Infratel ad Open Fiber, e soprattutto sulle aree che verranno coperte con gli interventi.

Open Fiber sta proseguendo anche sul continente e dal lato pubblico lavora sulle aree del Primo e del Secondo Bando, si può supporre che i primi cantieri non tarderanno ad arrivare anche da noi, e secondo gli ultimi dati del Ministero dello Sviluppo Economico - Infratel dovremmo vedere i primi lavori già nel secondo semestre del 2019.

Qua nel sito ufficiale di Infratel potete scaricare le aree che saranno interessate dagl interventi, i comuni interessati sono segnati anche nella mia mappa interattiva.

Ora che la gara è avviata ufficialmente e possono partire le progettazione e i lavori attendiamo a breve novità da parte di Infratel, presumibilmente per questa estate.

Uno sguardo all'Italia: TIM e Open Fiber

Eccezzionalmente ci affaciamo sul continente e diamo uno sguardo a cosa succede in Italia, perchè in futuro riguarderà anche noi in Sardegna.

Queste settimane, specialmente dopo la riunione del CDA TIM, viene dato ampio spazio alle vicende che ruotano attorno a TIM e Open Fiber, si torno a parlare (anche nella stampa più generalista) della possibilità di una fusione tra la società Telecom e quella di Open Fiber, un ipotesi molto remota certo, ma da entrambe le parti c'è più ottimismo e si prosegue con i colloqui (a porte chiuse).

Già a Febbraio 2019 si era creato un tavolo congiunto e questo è già un grosso passo fatto dalle due società per poter proseguire il discorso e iniziare una sorta di collaborazione.

Si pensa da tempo a diverse soluzioni, una (la più difficile da attuare ma che sembra prevalere al momento) è quella che vedrebbe Open Fiber acquisita da Telecom per intero, di fatto si creerebbe un monopolista, sia sulla rete telematica in rame, sia su quella in fibra ottica.

Un'altra è quella che vedrebbe la creazione di una Newco, controllata dal MISE e dalla Cassa Depositi e Prestiti, una società Wholesale in cui confluirebbero da una parte tutta la rete fissa TIM (rame e fibra) dall'altra tutta la nuovissima rete Open Fiber (fibra ottica).

La fusione vista così sembra semplice ma non lo è, ci sono tante incognite da considerare, prima cosa fra tutte il conflitto di interessi tra le due società, attualmente ad Open Fiber sono state assegnate gare pubbliche per la creazione di nuove reti a Banda Ultra Larga in Fibra Ottica, senza essere avvocati o giuristi e chiaro che con l'ingresso di TIM ci sarebbe una incongruenza grossa e di fatto si invalidirebbe la gara.

Tutto questo senza poi considerare le complicazioni a livello amministrativo e giuridico, in Italia ma anche in Europa, cosa comporterebbe per i consumatori si chiedono il Codacons e l'Antitrust?

Il Parlamento e la Commissione Europea approverebbe questa strategia? Potrebbe essere un aiuto di stato?

Vedremo cosa succedera nelle prossima settimane.

Dati Aggiornati - Sardegna

Di seguito potete trovare le fonti aggiornate per i Comuni coperti e attivi e i comuni pianificati da parte pubblica e privata. Da TIM per quanto riguarda i 49 Comuni attivi (sulla mappa in verde) e i comuni pianificati (sulla mappa in blu), con tecnologia FTTC (Fiber to the Cabinet) e FTTH (Fiber to the Home).

Qui invece per i singoli Armadi Ripartilinea per la Tecnologia FTTC

Nota: I dati riportati in questi link, ospitati sul sito web (www.wholesale.telecomitalia.com), non pubblicati, copiati o riprodotti su questo sito, sono di proprietà esclusiva di TIM – Telecom Italia S.p.A.

Dati Progetto BUL Sardegna – Pubblico

Per il Progetto BUL Pubblica i dati arrivano da Infratel che si occupa insieme alla Regione Sardegna delle pianificazioni e dei lavori in tutti gli altri Comuni, con tecnologia FTTC (Fiber to the Cabinet).

Cliccando sul sul pulsante qui sotto si accede direttamente alla mappa interattiva del sito Banda Ultra Larga Italia, dove è possibile vedere lo stato dei lavori, stato di copertura e la pianificazione di attivazione per il 2019 e il 2020.

Come già anticipato su Facebook ci saranno grosse novità per il sito nelle prossime settimana, purtroppo i tempi si sono allungati #sorry but #staytuned!

Se volete avere più informazioni, chiarimenti o volete semplicemente dire la vostra lasciate un commento qui sotto o contattatemi, vi risponderò nel più breve tempo possibile in merito ai vostri quesiti sulla Banda Ultra Larga in Sardegna

Buona permanenza su Sardegna Digital

Link Utili

FAQ Reti e NetworkingLa Rete in Fibra Ottica della SardegnaIl punto sulla Fibra Ottica e le Nuove Reti in ItaliaCome verificare la Copertura ADSL o VDSL

Scritto da: 

Fabio, classe 1993, Nerd fino al midollo, cresciuto tra videogame, computer, e apparecchi elettronici, sempre alla ricerca di novità in campo digitale. Ho una certa esperienza nel mondo della tecnologia, dell'informatica e delle telecomunicazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto è accetto la Privacy Policy e il Trattamento dei dati personali di Sardegna Digital.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.